Playsam designers

Designer: Antonella Tolve

Antonella Tolve

Nata nel 1975, Antonella Tolve è graphic designer e artista digitale. E' laureata in Belle Arti ed ha conseguito un MASTER in MARKETING e COMUNICAZIONE d'IMPRESA. Nonostante il forte interesse per la pubblicità, non ha mai abbandonato la sua passione per l'arte. Così, quattro anni fa, sviluppa un'idea grafico-artistica: un progetto di arte digitale dal nome PIT-POP. Esso miscela MINIMALISMO e POP ART.Come artista digitale ha partecipato a mostre d'arte collettive e personali in diverse città italiane. Ha appena iniziato a collaborare con PLAYSAM.www.pitpop.it

Designer: Björn Alskog

Björn Alskog

Björn Alskog è un autentico designer di giocattoli. Le sue creazioni sono tutt’altro che effimere e molte di esse sono dei classici amatissimi e diffusi in tutto il mondo. Nei lavori di Alskog il colore, la forma e la funzione diventano una cosa sola. Tra le aziende che gli hanno commissionato dei lavori possiamo citare Volvo, Haags, Brio, Viking Toys ed Aqua Play. In questi anni ha partecipato a diverse mostre internazionali di design ed è stato insignito con molti riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale.

Designer: Björn Dahlström

Björn Dahlström

Björn Dahlström è uno dei principali designer svedesi nel campo industriale e dell’arredamento. Il design dei suoi prodotti è gradevole e funzionale e si contraddistingue spesso per le sue forme morbide ed essenziali. Tra le aziende che gli hanno commissionato dei lavori possiamo citare Playsam, Kasthall, Hackman/Iittala, Skeppshult, Fjällräven, Pukeburg ed Atlas Copco. Ha ottenuto una serie di premi e riconoscimenti a livello sia nazionale che internazionale, tra cui i seguenti: Excellent Swedish Form (8 volte), Furniture of the Year, Pleasant Home, Design Plus Prize, Frankfurt. E’ rappresentato al Röhsska Museum di Gothenburg ed anche al Victoria Museum e all’ Albert Museum di Londra. Dahlström ha lavorato come professore alla Konstfack ed ha insegnato alla Backmans School of Design

Designer: Eva Schildt

Eva Schildt

Eva Schildt studied furniture and product design at Beckmans School of Design in Stockholm, Sweden where she graduated in 2001. The same year she started working as an independent designer. Her commercial work has covered a wide range of commissions including furniture, products, textile design, accessories, packaging and curating. She often draws inspiration from nature, adding a poetic or humorous twist and plays with the forms and objects of our daily life. As well as working as a designer she has been a visiting lecturer at Beckmans School of Design in Stockholm, Iceland Academy of the Arts and most recently at Universidad Iberoamericana in Mexico City.

Designer: HC Ericson

HC Ericson

HC Ericson è professore in progettazione grafica ed è uno dei principali grafici svedesi. Si è imposto all’attenzione di molti grazie al suo libro d’arte che raccoglie i libri di cui è autore, illustratore e grafico. In questi anni ha collaborato con molte società, quali ad esempio Lammhults, Kosta Boda, Vin & Sprit ed anche Ikea. Inoltre ci sono state anche molte mostre a lui dedicate al Röhsska Museum di Gothenburg, alla Royal Library di Stoccolma e alla Royal Library di Copenhagen. Ericson ha anche ottenuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui i seguenti: Excellent Swedish Form, The Golden Egg, Swedish Book Art, The Platinum Egg, Söderbergs Nordic Design Award.

Designer: Jonas Forsberg

Jonas Forsberg

Jonas Forsberg has studied product design for five years at the Linnaeus University School of Design located on the grounds of the old Pukeberg Glassworks in Småland, Sweden. During this time some of his work caught the eye of Playsam’s CEO Carl Zedig that would subsequently lead up to his inclusion among the company’s line-up of designers. His first ever product was an interpretation of the famous 1924 world land speed record holder Mefistofele and was a direct result from the collaboration between the Fiat Automotive Company and Playsam. With a firm interest in everything motorized his designs are characterized by simple yet strong lines heavily influenced by a bygone era but always sporting a modern twist.

Designer: Ola Wihlborg

Ola Wihlborg

Ola Wihlborg ha studiato alla Beckmans School of Design ed ha ricevuto una serie di premi e riconoscimenti tra cui i seguenti: Red Dot Design Award, Ikea Scholarship. Inoltre Wihlborg ha partecipato a numerose mostre nazionali ed internazionali, quali ad esempio “Stars” Galerie Pascal, Design Bienalen St. Etiene, Swedish Design in Tokyo, 100% Design London e Möbelmässan Stockholm. Tra le aziende che gli hanno commissionato dei lavori possiamo citare Ikea, Asplund, Playsam e Collection Pascale.

Designer: Patrik Pettersson

Patrik Pettersson

Patrik Pettersson è un avvocato che ha intrapreso un percorso di studio come designer di prodotto presso la Beckmans School of Design. Il suo progetto conclusivo – la mostra “Experiment as a Foundation in the Design Process – è stato premiato con la speciale onorificenza Elle Interiors ed è stato esposto sia al Future Design Days Fair che presso l’ Home and House Fair di Stoccolma. Ha partecipato anche a numerose mostre, tra cui le seguenti: London Design Week, Paris Maison & Object, International Forniture Fair Milan. Oggi Pettersson lavora con varie aziende in tutta Europa, tra cui Habitat, The Cullberg Ballet, Playsam ed Artek.

Designer: Robert Silesius

Robert Silesius

Robert Silesius is an interdisciplinary designer from Sweden. With roots in computer science, he began his transition by doing interface design. From there he got a full bachelor degree in product design in 2007 and then a master degree in vehicle design in 2011 at the prestigious Royal College of Art. This long journey has given him a problem solving, user centered focus. He has worked as an interaction designer and product designer, and exhibited at the Stockholm International Furniture Fair, Sustain RCA Show and the London Transport Museum.

Designer: Ulf Hanses

Ulf Hanses

Ulf Hanses è un allegro funzionalista dotato di profondità e carattere. Collabora con Playsam sin dall’inizio della sua carriera e, tra l’altro, ha progettato la nota Streamliner Playsam. Il suo lavoro di design si concentra su giochi dotati di forma, volume e proporzione. Tra le aziende che gli hanno commissionato lavori possiamo citare Boda Nova, Ikea, Playsam e Handitech. Hanses ha partecipato a numerose mostre di design sia a livello nazionale che internazionale ed è rappresentato presso vari musei tra cui il Tokyo Toy Museum ed il Japan Toy Museum. In diverse occasioni è stato insignito con l’onorificenza Excellent Swedish Design Form.